Lo Chateau d’Eau: da acquedotto nazista a elegante casa unifamiliare

Costruito nel 1938 ed utilizzato dalla Germania di Hitler nella seconda guerra mondiale come acquedotto, lo Chateau d’Eau è stato sapientemente trasformato nel 2008, da Mauro Brigham dello Studio Design Bham, in una elegante abitazione unifamiliare da cui peraltro di riesce a godere una fantastica vista sulle rigogliose campagne fiamminghe.

Lo Chateau d’Eau si trova infatti a Steenokkerzeel, un comune nella provincia belga del Flemish Brabant. Vi lasciamo alle stupende immagini. Da notare alcune delle geniali soluzioni utilizzate per rendere confortevole un ex acquedotto.

[exalbum2]53[/exalbum2]

  • Share post