Arredi minimalisti: 5 consigli per scegliere il vostro stile ideale

A volte si tende a pensare che il minimalismo sia uno stile freddo e senza personalità, in realtà può essere esattamente il contrario, ma dipende ovviamente, dalla personalità di chi lo pensa e progetta. Gli arredi minimalisti, infatti, possono essere accattivanti e caldi e dare un valore del tutto originale e chic a un’abitazione. In questo senso vi indichiamo alcuni suggerimenti da seguire e che vi saranno utili per definire quale dovrebbe essere il vostro stile “minimal”.

1. Fate ordine in casa. Meglio eliminare ciò che non utilizzate più, prima di inserire nuovi pezzi d’arredo. Potete servirvi di scatole porta tutto che potete riporre all’interno degli armadi. Terrete le vostre cose in ordine, evitando il disordine.

2. Scegliete colori dominanti. Selezionate una palette di colori che siano in armonia tra loro e riduceteli ulteriormente a 2 o 3, queste saranno le tonalità che dovranno dominare nella vostra casa. Se l’ambiente è costituito da poche stanze o se ci troviamo in un monolocale, è meglio che si tenda a non esagerare, troppi colori creano caos. Scegliete mobili e elementi accessori semplici, come tappeti e tende, in modo da valorizzare i vostri colori predominanti, senza aggiungere confusione allo stile.

[exalbum2]136[/exalbum2]

3. L’equilibrio è la chiave per un arredo minimalista. Mantenere un corretto bilanciamento tra gli elementi d’arredo è fondamentale, anche posizionare dei cuscini di un determinato colore o di una forma specifica può fare la differenza e conferire carattere alla vostra stanza.

4. Accentuate l’attenzione su un oggetto d’arredo. Se ad esempio desiderate che il vostro divano sia al centro dell’attenzione, fate in modo di focalizzare l’attenzione sulla stanza che lo ospita e via via attribuite meno energia cromatica e spaziale agli altri oggetti. In questo modo, il vostro arredamento avrà un naturale equilibrio e non ci saranno elementi che peseranno più di altri alla vista.

5. Unite più elementi simili nello stesso spazio. Al posto di avere piccoli oggetti d’arredo sparsi per tutta la casa, cercate di riunirli su una mensola, o, se si tratta di cornici portafoto potreste sistemarle su una parete, l’effetto è audace, poiché tutta la composizione risulta molto più impattante e di design e lo stile che conferirete al vostro ambiente è sicuramente unico e di carattere.

Di seguito la fotogallery.

[album]136[/album]

  • Share post