Oggetti d’arredo “fai da te”: 5 originali appendiabiti

Dei ganci per appendiabiti da parete possono in alcuni casi, fare la differenza e rappresentare una scelta di design davvero originale e di seguito vi mostriamo come realizzarli riciclando oggetti di scarto.

Pennelli usati. L’artista e designer Dominic Wilcox ha manipolato dei vecchi pennelli da pittura, curvandone le setole in modo da ottenerne dei ganci appendiabiti.

Posate. Questi utensili si prestano ad essere utilizzati e modificati in modo assolutamente creativo, possono diventare dei bijoux oppure, come in questo caso, possono essere curvati e rimodellati per ottenere un gancio scenografico e funzionale all’uso.

Maniglie. Queste come gli altri oggetti possono svolgere sia una funzione decorativa che essere utili allo scopo.

Tacchi a spillo. Avevate mai pensato che le scarpe col tacco che non mettevate piĆ¹ potessero essere nuovamente riutilizzate ma per appendere i vostri abiti?

Rubinetti. Se avete rinnovato da poco il vostro bagno e sostituito rubinetti e manopole, prima di liberarvene, considerate che potrebbero servirvi ancora, ma come appendiabiti creativi.

  • Share post