Cucina ideale: quale colore scegliere?

La scelta del colore da assegnare alla vostra cucina è fondamentale in quanto ne determina lo stile e la personalità e non solo detta l’atmosfera generale dei vostri ambienti, ma può anche influenzarne concretamente la dimensione. Questa può apparire più vasta se si scelgono delle tonalità chiare, al contrario, invece, se ci troviamo in stanze con soffitti molto alti, una mano di vernice scura, tende a rendere la stanza più raccolta e accogliente.

Ecco quindi, che i colori sono spesso legati alle emozioni e gli interni non fanno eccezione. I toni del blu sono notoriamente noti per essere “freddi” e spiccatamente “minimal”, mentre il rosso, l’arancio e il beige sono più “caldi” e accoglienti. Se optate per il “total white”, potreste scegliere colori a contrasto per gli altri elementi d’arredo, come sedie, sgabelli e frigo. Con questi complementi potete “sfogare” la vostra vena creativa e optare per il nero, se parliamo di sgabelli, fino al verde acido per frigo, accompagnato da sedute bianche oppure colorate.

[exalbum2]68[/exalbum2]

Sul bianco, inoltre si abbinano alla perfezione anche i colori del legno, che può essere impreziosito dalle sfumature lucenti dell’acciaio, sia cromato che satinato. Se, inoltre, desiderate creare zone più “ariose” potete pensare all’acrilico trasparente o al vetro, sia per i vostri sgabelli per penisola, che per i pensili e le mensole. Sono molte le possibili combinazioni che si presenteranno se siete alla ricerca del giusto mix, a metà tra design e funzionalità, ma occorre che facciate le vostre scelte, soprattutto in un ambiente come la cucina, prendendovi il tempo giusto per riflettere, senza affrettarvi ma con la giusta considerazione che merita una zona così vissuta della casa.

Di seguito vi mostriamo alcune immagini di cucine da cui speriamo potrete trarre ispirazione per la vostra cucina ideale.

[album]68[/album]

  • Share post