Batacchi per porte strani e curiosi

L’ovvio scopo di un batacchio è di consentire ad un ospite di annunciare la propria presenza mentre si trova fuori dalla porta di ingresso di una casa. Nel corso dei secoli questi strumenti si sono evoluti notevolmente, assumendo forme e forge diverse a partire dai materiali utilizzati.

In epoca medievale i batacchi della porta erano costruiti guidati dalla superstizione. Raffiguravano animali o creature mostruose, come gargoyles, cani e leoni, allo scopo di allontanare gli spiriti maligni impedendo loro di entrare in casa.

Durante il Rinascimento, periodo di risvegliato interesse per arte e design, i batacchi si sono fatti più ornati, passando dal ferro martellato, a delicate forme e figure in ferro e ottone, destinate alle porte dei membri più ricchi della società.

Come facile intuire con il procedere della tecnologia la loro diffusione si è notevolmente ridotta, tuttavia anche oggi se ne possono acquistare di veramente strani, come potete constatare voi stessi guardando le immagini della fotogallery sottostante.

[exalbum2]33[/exalbum2]

  • Share post