Arredare il sottoscala: ecco alcune idee

Ormai anche nell’arredamento di casa si punta alla massima ottimizzazione, soprattutto se gli spazi a disposizione non sono molto ampi.

Sia che si viva in un’abitazione moderna o in una dallo stile più classico, ma dislocata su due o più livelli, si può pensare di usare in molteplici modi lo spazio disponibile nel sottoscala, che spesso è una parte della casa che resta vuota, mentre si presta a valide soluzioni.

Lo spazio sottostante alle scale interne che portano al piano superiore o alla soffitta può essere dipinto con un colore a contrasto rispetto a quello del resto dell’ambiente ed utilizzarlo come una sorta di cornice da riempire. E’ possibile personalizzare questo spazio con fotografie, quadri e ornamenti vari o posizionarci un punto luce, magari con una lampada a piantana.

[exalbum2]119[/exalbum2]

Il sottoscala però  può essere trasformato in armadio a muro ed usato come contenitore. E’ inoltre possibile realizzare delle scaffalature nello spazio disponibile sotto le scale, ideali anche per arredare, come libreria.

Fra pedata e alzata è anche possibile porre dei cassetti, cassettoni estraibili, sgabuzzini dove poter custodire ogni sorta di oggetto.

Nel sottoscala è inoltre possibile creare un piccolo studio, in cui sistemare una scrivania, una sedia, ed alcune mensole.

C’è infine chi lo ha sfruttato per realizzarci l’angolo per la lavatrice, la zona stiro senza dover occupare altre zone della casa.

  • Share post