Case extra lusso: i letti più costosi del mondo

Dormire bene è importante, non ci stancheremo mai di dirlo. Ci sono persone che però non si accontentano di possedere letti e materassi di qualità e che non vogliono rinunciare al lusso più sfrenato. Quelli che vi proponiamo di seguito, sono alcuni dei letti più costosi del mondo, più simili ad opere d’arte che a mobili domestici.

Parnian Furniture – $210,000

Ad Abdolhay Parnian, designer di mobili, ci sono voluti due anni per creare questo letto, anche se il termine appare assai riduttivo. Ciò che balza agli occhi è il notevole impatto visivo dato dalla stupenda tesata che dominerebbe qualsiasi camera da letto. Le caratteristiche tecniche di cui è dotato non sono però da meno e di certo farebbero ingolosire il più esigente dei paperoni. Le personalizzazioni disponibili comprendono una varietà di materiali, tra cui ebano, sapelli (sapele) o acero riccio, più gadget tecnologici come dock station per iPad, vani nascosti e televisore a scomparsa.


Jado Steel Style Gold Bed – $676,550

Se si vuole mostrare l’opulenza più sfrenata il Gold Bed è quello che ci vuole. Come suggerisce il nome, questo letto con materasso ad acqua extra lusso è rivestito d’oro 24 carati e cristalli Swarovski. E’ dotato di un lettore DVD e di un sistema audio Bose, lettore Blu-ray, Playstation 3, un televisore al plasma a scomparsa rivestito in oro e può anche essere collegato a Internet.


Magnetic Floating Bed – $1.6 million

Quello progettato da Janjaap Ruijssenaars è stato per alcuni anni il letto più costoso del mondo. L’obiettivo dell’architetto olandese era di creare qualcosa che sfuggisse alla legge di gravità. Gli ci sono voluti sei anni di collaborazione con l’azienda Magnetics Bakker per dare alla luce il primo letto magnetico fluttuante. Questo capolavoro della tecnologia che riesce a galleggiare sospeso in aria a 40 cm da terra, ha debuttato alla Millionaire Fair 2006 di Kortrijk, in Belgio.


Baldacchino Supreme – $6.3 milioni

Questo è il letto che ha tolto il titolo di più costoso in circolazione al Magnetic Floating Bed di cui sopra. Progettato dal designer Stuart Hughes in collaborazione con l’azienda italiana Fratelli Basile, evoca la qualità senza tempo dei mobili del 18° secolo, pur utilizzando artigianato moderno. La struttura del baldacchino è in legno di castagno e frassino, l’esterno è laccato, patinato e decorato con 107 kg di oro a 24 carati.

I prezzi dei letti sono espressi in dollari a causa delle continue fluttuazioni del cambio euro/dollaro.

  • Share post