Arredamento,

Motori per Tapparelle

tapparelle

Definizione dei Motori per Tapparelle

Tecnicamente denominato “Operatore tubolare asincrono monofase” il motore per tapparelle è sostanzialmente un motoriduttore da installare all’interno di un tubo  progettato per movimentare tapparelle, avvolgibili, tende da sole, oscuranti, zanzariere, teli per proiezione, e qualsiasi altro materiale che si riavvolge su di un rullo.

Il motoriduttore per avvolgibili è composto al suo interno da:

  • Supporto motore
  • Gruppo finecorsa (meccanico o elettronico)
  • Microswitch
  • Condensatore
  • Rotore / Statore
  • Elettrofreno
  • Gruppo di riduzione
  • Perno di trascinamento
  • Cavo alimentazione

I motori per avvolgibili vengono dotati di appositi adattatori per combaciare perfettamente al tubo nella quale sono inseriti.

I motori per tapparelle e tende da sole normalmente funzionano con tensione 220 Volt, quindi senza utilizzare alcun trasformatore, fatta eccezione dei motori per rulli molto piccoli (inferiori a 40 mm) come quelli utilizzati per zanzariere o tendine oscuranti.

Le aziende più importanti per la produzione di motori per tapparelle sono: Somfy, Elero, Becker, Nice, Fitem. Di queste solo le ultime due sono italiane.

Oggi, grazie alla ricerca e allo sviluppo del settore della domotica, esistono motoriduttori per avvolgibili radiocomandati, e nel caso di applicazioni per tende da sole, sensori di rilevamento sole (crepuscolare), vento (anemometro) e pioggia (pluviometro) per un totale ed autonomo funzionamento intelligente del sistema motorizzato.

Esempio di applicazione tipo di un motore per tapparelle

 


Lascia un Commento