Arredamento,

Come sostituire il cintino della tapparella

Come sostituire facilmente il cintino delle nostre tapparelle

cintini
Rate this post

Rimozione del vecchio cintino o corda

Aprire il cassonetto della tapparella

Avvolgere tutta la tapparella sul suo rullo e bloccarla con un cacciavite in modo che non si possa muovere. Slegare il nodo del vecchio cintino e sfilarlo dal passacinghia nel muro. Lasciare che l’avvolgitore si scarichi riavvolgendo il vecchio cintino. Aprire l’avvolgitore svitando le apposite viti, aprirlo facendo attenzione che la molla sia completamente scarica, rimuovere il vecchio cintino dalla ruota interna all’avvolgitore.

Inserimento del nuovo cintino

Far passare il capo del nuovo cintino nel passacinghia a fianco del muro e infilarlo nell’apposita fessura della puleggia, fare un nodo, come nell’illustrazione, in maniera che non si possa sfilare.

Fissaggio all’avvolgitore

Abbassare completamente la tapparella, controllando che il cintino si avvolga correttamente sulla puleggia e tagliare il cintino 20 cm più lungo rispetto alla posizione dell’avvolgitore.

Prestando massima attenzione caricare a mano la molla dell’avvolgitore girando fino alla fine, in questa fase evitare di lasciare la presa perchè la ruota girerebbe molto veloce. Una volta caricata la molla fissare il cintino alla ruota mediante l’apposita vite o l’apposito fermo.


Lascia un Commento